G7, al via la seconda “storica” giornata, Papa Francesco a Borgo Egnazia

14 Giugno 2024

BARI (ITALPRESS) – La seconda giornata del G7 è “storica”, come l’ha definita il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, per la presenza di Papa Francesco A Borgo Egnazia, prima volta di un Pontefice al summit dei Sette Grandi della Terra. Francesco atterrerà a Savelletri intorno alle 12:30, sarà accolto dalla premier e si trasferirà poi in golf car alla residenza riservata, pronuncerà il suo discorso nella Sessione comune con al centro il tema dell’intelligenza artificiale. Dieci i bilaterali per Sua Santità: Kristalina Georgieva, direttore generale del Fondo Monetario internazionale; Volodymyr Zelensky, presidente dell’Ucraina; il presidente francese Emmanuel Macron; Justin Trudeau, primo ministro del Canada; William Samoei Ruto, presidente del Kenya; Narendra Modi, primo ministro dell’India. Inoltre, Joe Biden, presidente degli Stati Uniti d’America; Luiz Inàcio Lula da Silva, presidente del Brasile; Recep Tayyip Erdogan, Presidente della Turchia e Abdelmadjid Tebboune, Presidente della Repubblica di Algeria.
La mattinata di Borgo Egnazia è cominciata con il panel sulle migrazioni, seguirà la sessione su Indo-Pacifico e sicurezza economica, intorno alle 13 è previsto l’arrivo delle Nazioni/Organizzazioni internazionali dell’outreach, subito dopo il focus su intelligenza artificiale, energia Africa/Mediterraneo con Papa Francesco. Foto di Famiglia e la sessione finale con l’adozione delle conclusioni del Vertice. In serata, dopo la chiusura dei lavori, l’esibizione di Andrea Bocelli, lo spettacolo di danza e l’aperitivo seguito dal pranzo informale offerto dal presidente del Consiglio.

foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).