interviste

Ulss4, riorganizzazione del CUP

11 Giugno 2020

Con la ripresa delle attività ambulatoriali ordinarie dell’ Ulss4 “Veneto Orientale”, conseguente alla cessazione dell’emergenza coronavirus anche nel veneto orientale, sono ben 33 mila le prestazioni che i cup dell’azienda sanitaria hanno dovuto ricalendarizzare, a questo poi si aggiunge la mutata modalità di prenotazione delle prestazioni sanitarie da parte degli utenti, per poter garantire la sicurezza a loro stessi e al personale dell’azienda. Dei cambiamenti dovuti, ma che stanno comportando qualche disagio all’utenza.
Per far fronte quindi all’enorme mole di telefonate da gestire, la direzione ha previsto l’incremento degli operatori da 6 unità a 10 entro il fine settimana, con un ulteriore incremento a 14 unità entro fine mese di giugno, installando anche ulteriori linee telefoniche.
Oltre alla telefonata ai Cup, inoltre, l’ulss4 ricorda agli utenti la possibilità di prenotare le prestazioni anche attraverso l’App ICup o tramite il portale http://www.aulss4.veneto.it/

 

Segui le notizie del territorio, in tempo reale, sulla nostra pagina facebook:
www.facebook.com/Venetorientaleinformazione