Politica

Portogruaro, ballottaggio, Sara Moretto: «Non chiudiamo le porte a nessuno»

11 Giugno 2024

Con l’esito acquisito del primo turno, a Portogruaro è tempo di riflessioni in vista del ballottaggio del 23 e 24 giugno. Il centrodestra, con il candidato Luigi Toffolo, è avanti con il 39,8% (5mila voti). Antonio Bertoncello, candidato del centrosinistra, di voti ne ha presi 4008 (31,6%). La differenza tra i due è di 1032 consensi e le incognite, ora, sono molteplici. A cominciare dalle posizioni che assumeranno le due candidate sindaco fuori dalla competizione. Sara Moretto, che di voti ne ha presi 3002 e Alida Manzato, 609.

La prima, al momento, lascia aperta ogni ipotesi. «Il voto -spiega Sara Moretto- è stato determinato dalla concomitanza con le elezioni europee e nonostante questo tremila portogruaresi hanno scelto di darci fiducia. La rispetteremo nel nostro lavoro in consiglio comunale, visto che avremo due posti sicuri. Abbiamo in programma una riunione con le liste e i candidati: al momento non chiudiamo la porta a nessuno».

Alida Manzato non nasconde il dispiacere.

«Siamo rammaricati -ammette- perchè la nostra aspettativa era più alta. Esprimiamo soddisfazione dal momento che abbiamo preso più voti ora rispetto alle precedenti elezioni, quando correvamo con due liste e non con una. C’è stato astensionismo, i grandi partiti hanno trainato. Sul ballottaggio sarei propensa a seguire il nostro senso di civismo e quindi di rimanere estranei ai partiti. Ma la decisione la prenderemo in gruppo».

Il vincitore del primo turno, Luigi Toffolo, è contento.

«Voglio ringraziare di cuore tutti -ha detto- per il sostegno e la fiducia dimostrati con il voto. Ora ci attende una nuova sfida: il ballottaggio. Un momento cruciale in cui abbiamo l’opportunità di confermare il nostro impegno per il futuro della nostra comunità».

Per lo sfidante sarà decisivo l’incontro di domani. «C’è molta soddisfazione per il risultato ottenuto -spiega Antonio Bertoncello- sia per quanto riguarda il Pd, primo partito in città, che per quanto fatto dalle liste civiche. Domani sera abbiamo un’assemblea con tutta la coalizione: decideremo tutti assieme come procedere».