Territorio

San Donà, nuova uscita in bici promossa dall’associazione Fiab-Vivilabici

10 Novembre 2022

Un’escursione ciclistica a Ponte di Piave. È la nuova uscita ricreativa-ambientale dell’associazione FIAB San Donà di Piave Vivilabici, in programma domenica 13 novembre.

Il ritrovo è alle 8.40 in piazza Indipendenza a San Donà, per poi percorrere via Unità d’Italia, il percorso Bim fino al ponte di barche di Fossalta, e arrivare a Zenson, quindi Sant’Andrea di Barbarana.

Dopo la pausa caffè prevista alle 10.20 circa a Ponte di Piave, il gruppo proseguirà a Fossò, Negrisia e Noventa dove alle 12.30 due associati nella loro casa offriranno un aperi-pranzo a tutti i ciclisti, seguito da una castagnata offerta da Fiab Vivilabici.

Il rientro a San Donà è previsto alle 15.

Sono una trentina i posti disponibili per gli associati, con un contributo di 5 euro per la copertura assicurativa infortuni e le spese di organizzazione.

Il percorso è interamente pianeggiante ma la presenza di tratti sterrati non lo rende adatto a bici con pneumatici sottili, come quelli da corsa.

La lunghezza totale del percorso è di circa 51 km su tratti ciclabili protetti e strade a bassa intensità di traffico, con eccezione di qualche breve tratto sulle strade provinciali.

Come per altre uscite l’uso del casco è vivamente raccomandato, obbligatorio per i minori, che devono essere accompagnati da un adulto.

Per informazioni, i capi-gita sono Flavio Boccato 347.5709970, e Gianni Murer 338.5956215.