Territorio

Portogruaro, estensione della rete fognaria e idrica

17 Novembre 2022

Sono terminati i lavori di posa in opera della fognatura e di rifacimento della rete idrica in via Colombo, via Magellano e nel quartiere di via Querini. Le asfaltature finali delle vie verranno eseguite tra la fine di quest’anno e inizio primavera 2023 sulla base delle verifiche dell’avvenuto assestamento degli scavi.

Ad oggi l’impresa incaricata delle opere sta eseguendo gli interventi previsti per la realizzazione delle nuove linee fognarie e per il rifacimento della rete idrica, in via Friuli e in via Veneto, per poi proseguire in via Campania e via Zappetti.

Le opere completate e quelle attualmente in fase di realizzazione consentiranno, nel loro complesso, la dismissione di impianti esistenti per una potenzialità complessiva di circa 390 abitanti equivalenti ed il collettamento di circa un centinaio di nuove utenze non servite dalla rete di fognatura.

Il tutto grazie all’estensione della rete fognaria nera per complessivi 1.800 ml circa di fognatura a gravità e 390 ml con funzionamento in pressione, oltre alla realizzazione di tre nuove stazioni di sollevamento e l’adeguamento di un impianto di pompaggio esistente. Contestualmente a questi lavori saranno, complessivamente, 1.500 i metri lineari di rete idrica rifatti con i relativi allacci d’utenza.

L’investimento complessivo, da quadro economico, ammonta a quasi 2 milioni di euro.

«Quanto si sta realizzando in comune di Portogruaro – ha commentato il Presidente di LTA Andrea Vignaduzzo – dimostra la volontà di Livenza Tagliamento Acque di cercare di rispondere al meglio alle esigenze del territorio servito con opere di infrastrutturazione fognaria, adeguamento della rete acquedottistica e miglioramento dei sistemi depurativi che, una volta terminate, garantiranno agli utenti un servizio migliore oltre che il miglioramento delle componenti ambientali connesse allo scarico di reflui di origine civile.

L’intervento si inserisce nel contesto di una pianificazione organica, coerente e sostenibile che LTA sta perseguendo da anni con convinzione ed importanti investimenti; contemporaneamente alle opere citate si stanno infatti completando anche i lavori di collegamento all’impianto di depurazione centralizzato della rete di fognatura nera dell’area del P.I.P. di Noiari e zone limitrofe (comune di Portogruaro e Concordia Sagittaria).

Interventi questi che fanno seguito ad altrettanto importanti opere di infrastrutturazione eseguite negli anni precedenti, in particolare nei quartieri ad est del capoluogo compresi tra la ferrovia e la strada statale 14 (quartieri afferenti a via Palazzine, via Villastorta e via Aldo Moro, ecc.) ed al precedente intervento di potenziamento del depuratore comunale. Investimenti questi, eseguiti ed in corso di ultimazione nel comune di Portogruaro che, complessivamente, solo negli ultimi cinque anni, hanno sfiorato gli otto milioni di euro».