Cultura ed Eventi

Caorle, il teatro di strada conquista il borgo storico

5 Settembre 2022

Le evoluzioni aeree degli artisti tedeschi Circus unARTiq e le danze di fuoco degli ungheresi Flame Flowers hanno chiuso ufficialmente domenica 4 settembre a Caorle la XXVII edizione de “La Luna Nel Pozzo”, Festival internazionale del Teatro di Strada promosso dall’Amministrazione Comunale di Caorle e organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, in partnership con United for busking, network italiano di festival internazionali di arte di strada, e in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica del Veneto Orientale.

Quattro giorni che hanno portato nel suggestivo borgo storico diciotto compagnie provenienti da tutto il mondo che si sono esibite in oltre cinquanta spettacoli, in un continuo mescolarsi tra i generi e una contaminazione tra artisti e pubblico nella molteplicità e nell’internazionalità che solo i festival di questo livello possono offrire.

Una scelta artistica che è stata premiata anche dall’affluenza da parte del pubblico che quest’anno ha superato le quarantamila presenze, tornando ai grandi numeri delle edizioni precedenti al periodo della pandemia.