Sanità

Focolaio di Covid alla RSA Monumento ai caduti in guerra di San Donà di Piave

6 Aprile 2021

Nel territorio la corsa del Coronavirus non frena ancora con decisione la sua corsa, alla RSA Monumento ai caduti in guerra di San Donà di Piave si è sviluppato un focolaio di positività tra anziani e operatori.

Grazie però alla campagna vaccinale che ha coperto capillarmente gli occupanti, al momento in cui scriviamo non si è resa necessaria alcuna ospedalizzazione, al contrario di quello che succedeva solo pochi mesi fa.

Il vaccino, infatti sembra avere protetto i contagiati, tanto che i casi riscontrati risultano asintomatici o solamente lievemente sintomatici.

Si attende ora il decorso naturale dell’infezione, sperando in nessun aggravamento.